Home Distribuzione calendari 2019

Sostentamento del progetto “Pietre su Pietre” a favore dei fratelli e delle sorelle colpiti dal terremoto.

«In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla sinistra. Allora il re dirà a quelli che saranno alla sua destra: “Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla creazione del mondo, perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero straniero e mi avete accolto, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, ero in carcere e siete venuti a trovarmi”. Allora i giusti gli risponderanno: “Signore, quando ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, o assetato e ti abbiamo dato da bere? Quando mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto, o nudo e ti abbiamo vestito? Quando mai ti abbiamo visto malato o in carcere e siamo venuti a visitarti?”. E il re risponderà loro: “In verità io vi dico: tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”. Poi dirà anche a quelli che saranno alla sinistra: “Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli, perché ho avuto fame e non mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e non mi avete dato da bere, ero straniero e non mi avete accolto, nudo e non mi avete vestito, malato e in carcere e non mi avete visitato”. Anch’essi allora risponderanno: “Signore, quando ti abbiamo visto affamato o assetato o straniero o nudo o malato o in carcere, e non ti abbiamo servito?”. Allora egli risponderà loro: “In verità io vi dico: tutto quello che non avete fatto a uno solo di questi più piccoli, non l’avete fatto a me”. E se ne andranno: questi al supplizio eterno, i giusti invece alla vita eterna». (Mt 25,31-46)

Carissimi tutti, in nome di Cristo, pace a voi!

A seguito dell’incontro avvenuto tra il Consiglio Nazionale e gli economi di tutti i consigli regionali, con la presente lettera si è ben lieti di comunicare che il progetto “Pietra su Pietra”, pensato per sostenere i fratelli e le sorelle del centro Italia in difficoltà a causa del terremoto che li ha colpiti, continua ad essere attivo.

Per alimentare tale progetto il Consiglio Nazionale ha promosso la realizzazione e distribuzione del calendario 2019.
OFS del Lazio , piazzale del Verano, 6 – 00187 Roma

Trattasi di un servizio fotografico che mette in evidenza gli ambiti in cui il nostro sostegno è stato utile, pertanto il calendario si presenta come strumento di informazione ed evangelizzazione, molto bello e singolare. L’invito gioioso è quello di assicurarselo con una prenotazione, al fine di gestire meglio le ordinazioni del numero delle stampe da effettuare. Le singole fraternità possono comunicare il numero dei calendari alla segreteria regionale (segreteriaofslazio@gmail.com) così come già, peraltro, comunicato a suo tempo dalla stessa segreteria regionale mediante posta elettronica.

Si fa appello, inoltre, alla generosità del cuore per un’offerta che non renda infruttuoso lo sforzo della preparazione di un calendario appositamente studiato e che al tempo stesso non vanificherebbe l’opera. Certi della vostra collaborazione, in virtù del nostro stile di vita che abbiamo abbracciato, vi giunga il mio affettuoso abbraccio.

 

L’ Economo Regionale                                                                                                                                                                  Il Ministro Regionale

Angelo CARLIZZA                                                                                                                                                                            Roberto LUZI

  COMUNICATO distribuzione calendari 2019 b