Home Quaresima 2019
L’albero della croce è segno di dono… di per-dono… 

Carissimi,

la quaresima è un cammino speciale che ci fa gustare in maniera bella la novità di Dio, che per amore entra nelle vicende umane cercando di riportare la bellezza del Creato.

Entrare nella quaresima significa entrare responsabilmente ognuno di noi in quella sintonia con Dio perché la novità penetri nei nostri cuori e possa diffondersi  tramite la nostra vita raggiungendo in una nuova fioritura la vita del fratello. Entra nella quaresima per riscoprirci seminatori di Dio. La quaresima ci prepara a capire la lunghezza, la profondità e lo spessore del gusto della primavera portando la fioritura della gioia di Dio nelle vite violentate, nelle vite sfruttate, nelle vite spezzate, nelle vite abusate, nelle vite calpestate, nelle vite scartate. Essere fraternità della novità di Dio vuol significare ritrovare la forza di convertirci al Vangelo per essere strumento del Vangelo.  Il mondo ha bisogno dei colori della speranza, degli odori della nuova vita e dei sapori di Dio. Sia la quaresima un cammino di riscoperta della nostra vocazione per una missione nuova, bella e piena di gioia. Dobbiamo riscoprirci essenza di Dio per diffonderla nei cuori affranti di ogni fratello abbattendo il muro dell’orgoglio e del “si è fatto sempre così”, poiché ciò che sta nel cuore di Dio e in quello di Francesco è riportare il sorriso della vita nello sguardo del bambino sfruttato, del giovane illuso, dei fratelli posti nello scarto del mondo. Se non recuperiamo questa forza dello Spirito saremo pasta senza sapore, dolce senza sostanza e lievito senza la forza di cambiare.

Quaresima vuole essere andare al di là dello steccato della nostra routine giornaliera e riscoprire l’abbraccio di perdono di Dio diventando noi stessi abbraccio di dialogo, di pace e di carità per i fratelli. Quaresima è rompere con lo staticismo della routine della vita e ripermettere a Dio di ricoinvolgerci nella sua bella vita affinché la nostra professione ritorni ad avere il senso di Dio, la sostanza di Dio e la forza travolgente dell’amore di Dio per essere novità in un mondo che cerca di togliere il respiro all’uomo stesso. Non abbiate paura di diventare Vangelo gustoso della Parola Amore, Speranza e Custodia.

Buon Cammino di Quaresima

Con affetto e fraterna stima

Il ministro regionale OFS Lazio

Roberto

quaresima_2019